Dieta chetogenica per perdere peso per una settimana: menu, ricette, recensioni

In questo articolo spiegheremo cos'è una dieta chetogenica per dimagrire. Descriveremo in dettaglio la sua essenza, nonché i pro e i contro. Dopotutto, non tutte le diete sono adatte a tutte le persone, tutto è individuale. Speriamo che questo articolo possa aiutare te e la tua salute.

Cos'è la dieta chetogenica? Prende il nome dal nome dello stato metabolico (chetosi), che si attiva nel corpo per la perdita di peso se vengono seguite raccomandazioni specifiche e un numero di alimenti è limitato.

Nonostante la popolarità della dieta, la scienza non può dimostrare le sue proprietà miracolose. Tuttavia, le persone che hanno sperimentato l'effetto su se stesse confermano un aumento della resistenza e della forza, dell'aumento di massa e della normalizzazione del peso. Abbiamo cercato di raccogliere tutte le informazioni rilevanti sulla dieta, abbiamo creato un menu per la settimana e raccolto feedback in questo articolo.

L'essenza della dieta

Il principio principale del lavoro è ridurre il consumo di carboidrati, grazie ai quali il corpo inizia a utilizzare le risorse interne e a bruciare attivamente i grassi.

Dal calcolo del contenuto calorico giornaliero, risulta che il nostro corpo ha bisogno di proteine, grassi e carboidrati e lo zucchero ti consente di sentirti meglio e mantenere un cervello sano. L'energia è glucosio e, con questa dieta, la sua fornitura è limitata per una settimana.

prodotti per la dieta chetogenica

Quindi che si fa? Le possibilità risiedono nel principio del fegato, che conserva le riserve di glucosio e, se manca il suo consumo, "dà una porzione" e il corpo ha di nuovo l'opportunità di funzionare pienamente. Allo stesso tempo, il fegato immagazzina solo una piccola parte di glucosio, quindi non è desiderabile limitarsi a lungo a carboidrati e zucchero: il lavoro del cervello e dell'intero organismo si basa su queste riserve.

Nonostante la popolarità della dieta, la scienza non può dimostrare le sue proprietà miracolose. Tuttavia, le persone che hanno sperimentato l'effetto su se stesse confermano un aumento della resistenza e della forza, dell'aumento di massa e della normalizzazione del peso.

Un'altra risorsa di stoccaggio del glucosio sono i muscoli, che sono in grado di immagazzinare il doppio del glucosio rispetto al fegato. Una sfumatura importante: il glucosio nei muscoli viene immagazzinato come glicogeno e, a sua volta, può "dare vita" al corpo, ma non può nutrire il cervello.

Pertanto, una situazione di emergenza, che si crea a causa della restrizione del corpo in carboidrati e glucosio, provoca un aumento del lavoro del fegato e di tutto il corpo, che consente di bruciare le riserve di grasso interno. La presenza costante di corpi chetonici nel sangue è uno stato di chetosi. Se viene raggiunto, inizia la fase attiva della dieta.

È questo un altro nome per una dieta a basso contenuto di carboidrati? Poiché il principio base di tale dieta è limitare i carboidrati, per molti la dieta diventa sinonimo di low-carb. Questo non è vero.

Differenze tra una dieta chetogenica e una dieta a basso contenuto di carboidrati:

  • Carboidrati e grassi/corpi chetonici sono utilizzati per la produzione di energia;
  • Limitazione dei carboidrati / 75% di grassi, 20% di proteine e 5% di carboidrati nella dieta.

Pro di una dieta chetogenica:

  • Perdere peso dal grasso, non dai muscoli;
  • Mancanza di fame;
  • Ridurre l'effetto dello zucchero sul tuo corpo (minimizzare il rischio di diabete, migliorare la pelle);
  • Normalizzazione della pressione sanguigna;
  • Rafforzare la concentrazione e la funzione cerebrale (sostituendo il glucosio con chetoni).

Svantaggi:

  • Ristrutturazione a lungo termine del corpo;
  • Tachicardia e mal di testa;
  • Sensazione di stanchezza tutta la settimana;
  • Problemi digestivi - gonfiore, bruciore di stomaco, nausea, costipazione;
  • Convulsioni.

Per chi è la dieta?

I medici raccomandano di utilizzare un sistema nutrizionale simile per atleti, persone con epilessia, sovrappeso o pre-diabete. Questa dieta per la perdita di peso ha molte restrizioni, quindi inizialmente è necessaria la consultazione di un medico.

alimenti per la dieta chetogenica

Ci sono molti miti sulla dieta chetogenica, ecco i principali:

  1. Se nella prossima settimana il peso non cambia e lo stato di salute è peggiorato, il cibo non è adatto. In effetti, affinché il corpo si adatti, ci vorranno diverse settimane: non puoi mangiare in un modo per tutta la vita, passare a un altro tipo di cibo un giorno e aspettare che il corpo ti ringrazi.
  2. Per avviare il processo di chetosi, devi rimuovere quasi tutti i carboidrati e mangiare proteine. Funziona al contrario: più proteine significa meno chetosi.
  3. La chetosi ti consente di aumentare la tua attività fisica e consumare più energia. In effetti, un carico elevato è controindicato, poiché l'attività fisica ad alta intensità richiede glucosio e al momento della dieta non ne hai già abbastanza.
  4. La dieta sta guadagnando massa muscolare. Pensaci. . . a dieta! Puoi perdere peso e dimenticare la massa muscolare. Ovviamente puoi combinare allenamento e dieta, guadagnare massa muscolare magra, ma è meglio di no: è pieno di salute.

Tipi di dieta

  • Standard, suggerendo una riduzione critica dei carboidrati nella dieta. Adatto a persone con uno stile di vita sedentario.
  • Mirato quando i carboidrati vengono consumati prima dell'allenamento.
  • Alternando, se nella dieta, con una certa frequenza, si pone l'accento su diversi micronutrienti. Ad esempio, una settimana - proteine e grassi, un'altra settimana - carboidrati.

Regolamento e lista prodotti

Devono essere osservate le seguenti regole:

  • Rispetto della percentuale di BZHU con una predominanza di grassi;
  • Una porzione non supera i 200 grammi, sebbene combini più prodotti;
  • Evitare la frittura, l'uso del vapore, la bollitura o la cottura al forno per cucinare;
  • Zucchero - no, come il sale;
  • Solo snack sani (se necessario).

Con una dieta chetogenica, è importante la concentrazione di cibi sani nel menu, il divieto di cibo spazzatura e cibi contenenti una grande quantità di zucchero.

Questa dieta per la perdita di peso ha molte restrizioni, quindi è necessaria prima la consultazione di un medico.

I seguenti alimenti non dovrebbero essere presenti nel menu e nella dieta:

  • Pasta, cereali, prodotti da forno, farinacei;
  • Alimenti e dolcificanti contenenti zucchero;
  • Carne e pesce in salamoia e lavorati;
  • Oli;
  • Frutta secca e frutta (con rare eccezioni);
  • legumi;
  • Prodotti con grassi malsani;
  • Alcool.

Il menu può contenere prodotti:

  • Uova, pesce, pollame, carne;
  • Varie verdure;
  • Caffè e tè senza zucchero;
  • Limone, spezie fresche, senape, zenzero.

Prima di iniziare una dieta chetogenica, devi:

  • Fai il test, assicurati che non ci siano controindicazioni e consulta un medico;
  • Familiarizzare con tutte le informazioni sulla dieta: principi di lavoro, cibi consentiti e così via;
  • Misura il tuo stile di vita e la possibilità di passare attraverso la fase di adattamento;
  • A poco a poco arrivare all'eliminazione dei cibi proibiti;
  • Crea un menu che ti permetta di passare dolcemente alla nutrizione chetogenica;
  • Prenditi cura del complesso vitaminico e dell'equilibrio idrico.

Menù della settimana

Vi proponiamo un menù che potrete utilizzare durante la settimana. È più conveniente iniziare la dieta lunedì.

lunedì

  • Uova strapazzate senza burro con formaggio.
  • Ricotta, mela.
  • Nasello al vapore.
  • Yogurt ai frutti di bosco (non senza grassi).
  • Cotolette di pollo con insalata di verdure.

Martedì

  • Casseruola con frutta.
  • Uovo, arancia.
  • Zuppa di carne.
  • Un po' di formaggio.
  • Tritare con le erbe.

mercoledì

  • 2 uova sode, una mela.
  • Toast con formaggio.
  • Riso con petto di pollo.
  • Cocktail proteico.
  • Pesce rosso.

giovedi

  • Fiocchi di latte.
  • Due uova.
  • Salmone al forno.
  • Kefir.
  • Polpette.

venerdì

  • Frittata con verdure e formaggio.
  • Barretta proteica.
  • Grano saraceno con cotoletta di carne.
  • Caseina.
  • Manzo bollito.

il sabato

  • Frittelle con formaggio.
  • Casseruola di verdure.
  • Insalata di pollo, formaggio e ananas.
  • Toast con patè.
  • Funghi al forno.

Domenica

  • Pesce al forno, ¼ avocado e formaggio.
  • Insalata con pollo e verdure.
  • Zuppa di polpette.
  • Kefir.
  • Carne al forno con formaggio.

Abbiamo fornito una guida al menu dietetico per la perdita di peso, ora ti parleremo di alcune ricette popolari e deliziose.

Ricette per i piatti consentiti

torta di frittelle

Ingredienti: 3 uova, 500 ml di latte, 200 grammi di farina, 500 grammi di yogurt, 4 cucchiaini di miele

Preparazione: ogni strato viene preparato separatamente, quindi la torta viene assemblata. Yogurt e miele per condire, mescolare il resto degli ingredienti e friggere in una padella calda come frittelle.

KBZHU approssimativo per una porzione: 24 grammi di proteine, 9 - grassi e 48 carboidrati.

Filetto di pollo in casseruola

Ingredienti: eventuali funghi 400 grammi, 1 cipolla, filetto di pollo 200 grammi, 1 melanzana, 100 grammi di formaggio

Preparazione: soffriggere i funghi, le cipolle e le melanzane (a parte) in una padella, tagliare i filetti, strofinare il formaggio, metterli in una teglia a strati (si ottengono più strati). Infornare per 10-15 minuti a 200 gradi.

KBZHU approssimativo per una porzione: 10 grammi di proteine, 2 - grassi e 8 - carboidrati.

Recensioni di dieta

  • Primo consiglio: questo tipo di cibo non è adatto a tutti. Quando ho saputo di lei, sono andato subito dal dottore e insieme abbiamo fatto un piano nutrizionale, ma ancora non avevamo abbastanza forza per lo sport.
  • Secondo consiglio: se non ci sono linee guida sulla salute per una dieta chetogenica, allora è meglio ignorarla. La restrizione violenta dello zucchero nella dieta è una presa in giro del tuo corpo e uno sponsor di un malessere costante.
  • Terzo consiglio: ho fatto diverse corse con questa dieta. Nel primo, è stato davvero brutto, non sono nemmeno riuscito a passare attraverso l'adattamento. E per il secondo che mi sono preparato in anticipo: ho gradualmente ridotto i carboidrati e aumentato i grassi, bevuto vitamine. Il risultato della perdita di peso è stato evidente entro un mese.
  • Quarto consiglio: la prima settimana devi essere paziente, perché lo stato sarà così così. E poi si apre il secondo vento, corri come con le batterie. Ricco e gustoso, ottimi risultati - meno il 2% di grassi in un mese.

Conclusione

La dieta chetogenica per la perdita di peso è un nome complesso e principi semplici. È adatto a persone con un basso livello di attività che sono pronte a vivere la fase di adattamento per diverse settimane. Si basa sulla contabilizzazione degli alimenti BZHU e sul rifiuto dei prodotti inclusi nell'elenco dei vietati.

Prima di utilizzare la dieta chetogenica, hai sicuramente bisogno di una consulenza con uno specialista che ti aiuterà non solo a creare un menu, ma anche a passare in sicurezza a un nuovo tipo di dieta. L'automonitoraggio della propria condizione con una tale dieta è problematico, quindi, in assenza di indicazioni speciali, si consiglia di optare per un sistema alimentare più umano.