Bere dieta

Per perdere peso in modo efficace e ottenere un corpo magro, puoi applicare molte diete diverse. Suggeriamo di utilizzare una dieta alcolica come opzione per perdere rapidamente quei chili in più. Il periodo migliore dell'anno per utilizzarlo è l'estate. Con il caldo, vuoi mangiare di meno, ma il liquido viene bevuto molte volte di più che in inverno.

Cos'è una dieta per bere?

L'uomo è per l'80% acqua. Naturalmente, questo indicatore dipende principalmente dall'età della persona. Il consumo di acqua è essenziale per tutti, nessuno escluso. L'acqua ha molte proprietà benefiche:

L'essenza di una dieta alcolica per dimagrire
  • dissolve quasi tutte le sostanze che entrano nel corpo;
  • funge da condotto per tutti i nutrienti;
  • scioglie i sali, espellendo il loro eccesso nelle urine;
  • mantiene l'equilibrio idrico a livello cellulare;
  • mantiene la temperatura corporea ottimale evaporando il calore in eccesso;
  • diluisce le feci con il liquido.

Una dieta alcolica mira ad aumentare l'assunzione di liquidi. Questo può essere fatto sostituendo il cibo solido con il cibo liquido. Meno una persona mangia e beve più acqua, più velocemente il corpo pulisce. Ciò consente di normalizzare il metabolismo, rimuovere tutte le sostanze nocive dal corpo e migliorare le condizioni della pelle. Di conseguenza, una persona perde peso. Il suo corpo diventa più leggero e snello.

Che cos'è una dieta per bere

Bere dieta, secondo i nutrizionisti, è di aderire rigorosamente all'assunzione di liquidi. La dieta dura 30 giorni. Durante questo periodo, una persona getta da 15 a 18 kg. Inoltre, il corpo subisce una completa disintossicazione e purificazione.

La dieta dovrebbe essere utilizzata solo con il permesso di uno specialista. Il fatto è che la nutrizione liquida mensile non solo può aiutare a far fronte all'obesità e purificare il corpo dalle tossine, ma anche portare a conseguenze indesiderabili. Solo un medico può determinare la capacità del corpo di sopportare un carico così grave.

La durata della dieta può essere di 7 giorni, 14 giorni, ma la dieta più efficace è di 30 giorni. Per coloro che stanno perdendo peso in questo modo per la prima volta, dovresti iniziare con un periodo più breve, dopo di che sarà chiaro se una persona può sopportarlo.

Fare una dieta corretta

Per non infrangere le regole della dieta del bere, dovresti seguire alcuni principi:

regole per aderire a una dieta alcolica per dimagrire
  • La composizione della dieta dovrebbe essere riempita solo con cibi nutrienti. Il cibo dovrebbe essere privo di additivi sintetici, OGM, grassi trans e persino additivi alimentari.
  • È possibile consumare fino a 5 litri di liquido al giorno, compresi i componenti alimentari liquidi.
  • Il volume del liquido sotto forma di cibo liquido non deve superare i 2 litri.
  • Oltre a 2 litri di cibo, dovresti bere acqua pulita. Dovrebbe essere nella dieta di almeno 2 litri.
  • Non masticare mentre mangi, poiché questo può provocare una forte sensazione di fame. Ecco perché devi rendere il cibo il più liquido possibile.
  • Le gomme da masticare sono proibite durante una dieta alcolica.
  • La quantità giornaliera di cibo pianificata è divisa in 5-6 porzioni.
  • Durante la dieta dovrebbe essere fatto un esercizio leggero. Puoi correre o nuotare in piscina.
  • La sedia dovrebbe essere regolare. Se compaiono ritardi, è necessario bere un lassativo o fare un clistere, altrimenti le tossine e le tossine avveleneranno il corpo.
  • Oltre a bere, dovresti assumere complessi vitaminici e minerali.

A causa del fatto che la dieta è squilibrata, non può essere rispettata per più di 30 giorni.

Cosa puoi bere con una dieta alcolica

Il seguente elenco di cibi liquidi può essere consumato con una dieta alcolica:

  • acqua potabile pulita senza gas;
  • latticini e prodotti a base di latte fermentato a basso contenuto di grassi (non più del 2, 5%);
  • brodi a base di verdure, funghi, carne magra, pollame, pesce, frattaglie;
  • succhi freschi di bacche e verdure;
  • gelatine e bevande alla frutta da bacche fresche;
  • composte;
  • tè naturali.

Niente alcol durante la dieta. Non puoi bere caffè, bere succo di sottaceti.

Dieta per 7 giorni

Il primo giorno della dieta settimanale dovrebbe consistere in latticini o prodotti a base di latte fermentato. Può essere kefir, latte cotto fermentato, lievito naturale o yogurt naturale senza aromi.

un menu approssimativo di una dieta potabile per 7 giorni

Le zuppe sono consentite il secondo giorno. Dovrebbero essere a base di ingredienti macinati, purea o cremosi. Puoi preparare brodi vegetali, carne magro e pesce. Pasta, patate, formaggio e latticini non devono essere aggiunti alle zuppe.

Il terzo giorno bevono composte e succhi di frutta appena spremuti. Il quarto giorno è consuetudine utilizzare la gelatina senza aggiunta di zucchero, il quinto giorno si ripete la dieta del terzo giorno, aggiungendo uzvar a base di frutta secca.

Il sesto giorno, bevi 3 litri di gelatina di avena o cereali. E l'ultimo giorno è un giorno di bevute come il primo giorno della dieta. Solo alla fine della giornata dovresti ancora usare una casseruola di cagliata morbida.

Dieta per 14 giorni

La dieta dei 14 giorni è la stessa della dieta liquida settimanale. L'unica differenza è che il periodo di esposizione e consumo di cibo solo in forma liquida dura il doppio. Di conseguenza, l'effetto di una tale dieta è migliore.

Aiuto!L'ottavo giorno della dieta, è necessario utilizzare complessi vitaminici e minerali. Ciò compenserà la carenza di nutrienti e aiuterà il corpo a far fronte allo stress della mancanza di cibo solido.

Dieta per 30 giorni

La prima settimana di perdita di peso con una dieta mensile è progettata per purificare il corpo dalle tossine e dalle tossine. Dopo 20 giorni, i reni e il fegato vengono purificati. Alla fine della dieta, la pulizia avviene già a livello cellulare.

Menu di esempio per una dieta di 30 giorni:

  1. Colazione:220 ml. yogurt a basso contenuto di grassi.
  2. Colazione prima di pranzo:220 ml. succo d'arancia o di pompelmo appena spremuto.
  3. Pranzo:Zuppa di purea di verdure e una tazza di tè naturale forte a base di foglie verdi.
  4. Snack:Kissel a base di bacche o frutti.
  5. Cena:220 ml. kefir a basso contenuto di grassi.

Con una dieta così a lungo termine, sono essenziali formulazioni vitaminiche supplementari. In questo caso, è necessario monitorare attentamente il proprio benessere e, al minimo disagio, consultare un medico. Gli esperti ti invieranno per i test, che mostreranno quali sostanze il corpo ha bisogno di integrare.

Nota!I medici sconsigliano di passare da soli a una dieta così lunga. Prima di ciò, è necessario essere esaminati per la presenza di eventuali malattie gravi. E man mano che avanzi nelle fasi della dieta alcolica, devi monitorare il tuo benessere e visitare uno specialista.

Consigli nutrizionali

I nutrizionisti consigliano di prestare attenzione al periodo di entrata e di uscita dalla dieta. Tre giorni prima dell'inizio, dovresti limitarti all'assunzione di cibi ipercalorici, alcol e carne grassa. Dovresti anche smettere di fumare.

Quando si è fuori dalla dieta, che siano 7, 14 o 30 giorni, è necessario seguire le seguenti regole:

come perdere peso con una dieta alcolica
  • Nei primi due giorni, i pasti dovrebbero essere effettuati con cereali liquidi.
  • Per cena nelle prime 2 settimane devono essere consumati solo pasti liquidi.
  • Le uova e le frittate a base di esse possono essere introdotte solo dalla seconda settimana.
  • Per il primo mese, dovresti ridurre al minimo l'assunzione di sale e zucchero nella dieta.
  • Insalate fresche e frutta grattugiata possono essere consumate dalla seconda settimana.
  • Solo dopo 14 giorni di sospensione dalla dieta potabile puoi cucinare piatti di carne, frutti di mare.

I nutrizionisti consigliano inoltre di attenersi regolarmente a un giorno di digiuno a settimana. Inoltre, i giorni di digiuno sono raccomandati per le persone prima di entrare nella dieta. La fame per diverse settimane prima che una lunga dieta offra l'opportunità di conoscere i bisogni del corpo. Inoltre, in questa fase, diventa chiaro se una persona sarà in grado di sopportare un carico serio e seguire un corso di dieta con fermezza e senza problemi di salute.

Le seguenti persone non dovrebbero morire di fame di cibi liquidi:

  • con problemi renali, insufficienza renale;
  • affetto da malattie del tratto gastrointestinale, comprese ulcere, polipi, gastriti;
  • che sono allergici a cibi freschi come frutta e bacche.

Alcune persone vogliono perdere peso nel più breve tempo possibile senza privare il proprio corpo di tutti gli elementi necessari. Per queste persone è stato elaborato un intero programma dimagrante, progettato per 7, 14 o 30 giorni. Ogni periodo ha le sue regole e raccomandazioni. È meglio non ricorrere a una dieta alcolica senza consultare un medico. Si consiglia di sottoporsi in anticipo a uno studio sullo stato del corpo e superare tutti i test necessari.